Piove, governo ladro

E vero, questo blog non lo legge nessuno, a dimostrazione che esiste ancora del buonsenso, però se non ci scrivo almeno due righe una tantum cosa o tengo a fare? Quindi, ho deciso di fare un breve riepilogo degli ultimi giorni. L’Italia è allagata dalle piogge, la...

Il paese dei contrari

Ho fatto un sogno un po’ strano, no, non strano, inquietante. C’era Di Pietro che voleva ripristinare la legge regia; sempre coerente Antonino. C’era Storace che, spiazzato, ha rilanciato: “Li voglio crocefissi sulla via Appia”....

Proprio niente male…

Non posso che ringraziare l’organizzazione di Ecomunica per la possibilità offertami ieri mattina. L’evento era curato in tutti i dettagli, l’iniziativa lodevole e la cornice di piazza dal Popolo magnifica. Aver avuto l’occasione di partecipare...

Che fortuna

Fortuna che ci pensa Berlusconi a rassicurarci: “A tempo perso faccio anche il premier”. Meno male, figuriamoci i danni se lo facesse a tempo pieno… Fortuna che Berlusconi si porta il lavoro a casa. Quelle donne non erano prostitute: erano sparring...

L’Aquila, aperitivo letterario

E’ strano girare per il centro a l’Aquila, le ferite del terremoto sono ancora aperte, impalcature, transenne, puntelli e calcinacci sono i tristi ed evidenti testimoni. E’ strano anche trovare i checkpoint militari, come nella Berlino del muro. Allo...